Parrocchia Santa Maria a Quarto - Bagno a Ripoli

SITO IN COSTRUZIONE

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

RINGRAZIAMENTO DI DON ROBERTO TIGGA

E-mail Stampa

 

DON ROBERTO TIGGA

PARROCCHIA DI S. MARIA A QUARTO

VIA DI QUARTO 7

50012 BAGNO A RIPOLI

Bagno a Ripoli, 19 gennaio 2011-01-19

Carissimi benefattori e amici,

è arrivato il momento di salutarci. Dopo 3 mesi trascorsi con Voi in Parrocchia e con gli altri amici di S.Donato, Grassina e S.Zenone degli Ezzelini a Treviso, devo rientrare in India nel mio villaggio di AMOUR.

La mi aspettano per riprendere la mia missione con la cura delle anime, degli alunni a scuola ed al catechismo e per la gestione delle iniziative del villaggio.

In tre mesi mi sono già abbastanza riposato, specialmente fisicamente e mi sento in forza di ridedicarmi in pieno alle iniziative intraprese e da completare per l’edificazione del villaggio e la sistemazione del terreno.

C’è da costruire anche ad AMOUR una scuola in muratura, con tutti i servizi annessi, come

la cucina, il refettorio, il dormitorio ed il magazzino, possibilmente rialzato per proteggere meglio le riserve per i periodi di alluvione.

Ho visto che molti adottanti hanno perseverato nelle offerte, ma anche che diversi avevano cessato, ma anche questo gruppo, adesso sembra che piano piano riprenda.

Io conto molto su questo sostegno, perché non ho altre risorse in loco. La Curia è povera e non può dare nulla. I bambini abbandonati e raccolti non diminuiscono, anzi aumentano e l’impegno cresce sempre di più. Spero tanto che molti dei giovani del gruppo di Cenga Gopalpur inizi a lavorare dopo gli studi e possa dare una mano, sia operativa che economica.

Credo di poter dire che finalmente potremo tenere contatti più frequenti perché con il Computer che ho avuto in dono ed il sistema della chiavetta, forse riusciremo a stare collegati con le mail e se tutto va bene anche con “ skype “. Al mio arrivo in India vi farò sapere su tutto sarà O.K. e quale sarà anche il mio numero telefonico di cellulare per contattarmi.

Vi ringrazio caramente tutti e con un arri sentirci a presto, Vi abbraccio e Vi benedico con la promessa che Vi ricorderemo sempre tutti nelle preghiere.

Don Roberto