Parrocchia Santa Maria a Quarto - Bagno a Ripoli

SITO IN COSTRUZIONE

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

25/02/24 - 2a domenica di quaresima

E-mail Stampa

IIa domenica di Quaresima - anno B

52ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
(Lc 1, 52)

Questo passo di vangelo non è la cronaca di un evento, ma una pagina di teologia. Infatti, nella narrazione sono presenti numerosi dettagli che attengono alle caratteristiche di un'apparizione successiva alla risurrezione. In altre parole l'evangelista non ci vuole mostrare il vero volto di Gesù, ma piuttosto come sia cambiato negli apostoli il modo di vedere: essi non guardano più gli avvenimenti con gli occhi dell'uomo che abita nella pianura ma con quelli dell'uomo che vive sulla montagna.
Il brano che siamo chiamati a meditare è pieno di una luce che non può venire dall'intervento dell'uomo ma solamente da Dio.
La trasfigurazione, che la liturgia pone sempre nella seconda domenica di Quaresima, è come un bagliore che illumina la realtà di cosa sia la Quaresima. Purtroppo la tradizione, non del tutto abbandonata, impone digiuni, meditazioni di cose tristi come certe "Via crucis", con un senso di oppressione interiore che anche alcuni modi di dire fanno ben comprendere: "Lungo come
...apri il file...